Visualizzazione post con etichetta ruzzle. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ruzzle. Mostra tutti i post

sabato 26 gennaio 2013

Ossessione


Una volta capitò che si parlasse di passioni.
Leggere, il cioccolato fondente in tutte le sue sublimi varianti, guardare, andare al mare all’alba.
E le ossessioni? 
Non me ne venne nessuna in mente. 
E neanche dopo.
Ma ora.
C’è. E so com’è.
Un brulicare continuo dello stesso pensiero, attanagliante, dominante, tutto il resto a latere. 
Un sottofondo che  s’impenna nel dormiveglia, continuo, assillante.
Una colla.
Cola/colai/oca/ca/ai/ola/lai/ci/alci/ciao/coli/oli/cali/ali/la/li/callo/allo/olia...

ossessione ruzzle




(urca, ma quante me ne sono venute, cazzarola, e in quadrato di 4x4, 16 lettere a disposizione, hai voglia quante).

Ruzzle ruzzle.
L’ossessione.
E non basta trovarne di lunghe, devono essere  tante, in fretta, bisogna essere rapidi/ardi/ria/pii/pia/radi/pira/apri…